Top Trader Bracing per inversioni Bitcoin e Ethereum, avverte Cardano, Zilliqa, Polkadot e VeChain nel mirino

Il trader e analista di crittografia Michaël van de Poppe ritiene che la correzione sia per il Bitcoin (BTC) che per l’Ethereum (ETH) non sia ancora finita.

Van de Poppe dice ai suoi 80.000 seguaci di Twitter

Van de Poppe dice ai suoi 80.000 seguaci di Twitter che BTC è ben posizionata per sprofondare a 9.500 dollari, dato che gli orsi sono riusciti a costruire e mantenere una resistenza dopo l’altra.

„Ogni livello di resistenza ottiene una conferma, in modo simile alla zona di resistenza attuale (blocco rosso). Se questo si rompe, 11.200-11.400 dollari. Tuttavia, invertendo qui e io miro a 9.500-9.800 dollari come potenziale ciclo basso“.

Il cripto-strategist è anche ribassista a breve termine su Ethereum e si aspetta che la principale piattaforma di contratti intelligenti si discosti di oltre il 25% dal suo attuale prezzo di 337 dollari.

„Un ulteriore slancio al ribasso da aspettarsi qui. L’area cruciale che mi interessa è quella dei 250-280 dollari. Da un po‘ di tempo, in realtà“.

Van de Poppe sta guardando anche ad altri altercoins che, a suo avviso, hanno un potenziale di svantaggio maggiore. Uno degli altcoin sul suo radar è Polkadot (DOT), che secondo lui sta per annientare il sostegno di 3,96 dollari.

„La costruzione non ha un bell’aspetto. Martellando il supporto per la quarta volta con rimbalzi costantemente più bassi da quest’area“. Un’altra prova di supporto e penso che falliremo, appena allineato con un ulteriore slancio verso il basso del mercato“.

L’analista di crittografia tiene d’occhio anche il Cardano (ADA). Dice che il concorrente dell’Ethereum è pronto a perdere oltre il 33% del suo valore dal suo prezzo attuale di 0,09 dollari, secondo CoinMarketCap.

Van de Poppe sta anche tenendo d’occhio Zilliqa

Van de Poppe sta anche tenendo d’occhio Zilliqa (ZIL), che ritiene debba fare un’altra tappa prima di salire alle stelle.

„Un S/R (supporto/resistenza) abbastanza decente gira qui sull’area di 0,012-0,014 dollari. Sembra buono per qualche continuazione laterale prima di un’impennata più pesante verso 0,05 dollari“.

Un altro altcoin nella lista di Van de Poppe è VeChain (VET). Il crypto trader ritiene che la piattaforma di gestione della catena di fornitura probabilmente spurgerà un altro 20% dal suo attuale prezzo di 0,01 dollari.

Mentre Van de Poppe è a breve e medio termine ribassista su BTC insieme a una manciata di altcoin, dice che non passerà molto tempo prima che i tori comincino a far sentire la loro presenza e si facciano carico dei mercati dei crypto. Secondo il trader, gli altcoin potrebbero perdere guadagni per essere in grado di lanciare una vera e propria altseason all’inizio del 2021.

„Gennaio è probabilmente la prossima altseason“.